PROGETTO PINK BASKET

La pallacanestro in rosa è una delle prerogative di Ubik Pallacanestro. La squadra Under 16 femminile conta una quindicina di atlete, quella Under 13addirittura una ventina. Molte sono le ragazze che sono transitate da questa società ai tempi del Fumane Basket e alcune di loro hanno raggiunto anche livelli importanti: Marta Romanelli gioca attualmente in B a Mestre, Valeria Bernini in C al Cus Verona, dopo le esperienze a Mantova e Firenze, altre ragazze prodotte dal vivaio valpolicellese giocano ancora in varie compagini di Promozione Femminile. È ancora impressa nella memoria la stagione in cui la squad  ra allenata da Pippo Tosi arrivò ai playoff di Serie C. Inoltre oggi ruoli importanti in società sono affidati ad ex giocatrici di Serie A2, come Alessandra Giardini, direttore tecnico, e Stefania Belfi, allenatrice, ma anche responsabile del Progetto Scuole. E altri incarichi a tutte altre ex giocatrici: Francesca Frapporti vicepresidente e responsabile dei tesseramenti Ubik, Elena Viviani istruttrice Minibasket e responsabile della Commissione Eventi di Ubik, Elena Bazzoni allenatrice.

Considerato anche il fatto che purtroppo il movimento di basket femminile a Verona è molto carente, Ubik Pallacanestro ha deciso quest’anno di collaborare con la società più importante di basket femminile in città, cioè Ecodent Alpo di Serie A2. Dopo vari incontri tra dirigenti di una e l’altra società, alcune ragazze di Ubik hanno svolto qualche allenamento  con le ragazze di Alpo. Inoltre le Under 13 di Ubik hanno accompagnato in campo le giocatrici di A2 e hanno giocato una partitella a fine primo tempo di Alpo-Vicenza nel Palazzetto di Villafranca.

Ma la collaborazione può continuare con le Gazzelle del 2008 e 2009 e magari con qualche iniziativa in primavera e estate.

Con Ubik e Alpo insieme la palla a spicchi si tinge sempre più di rosa!