Categoria: Uncategorized

1D: no arbitro, no match!

Ugolini Petroli Ubik Valpolicella – Grizzly Lessinia Grezzana di Prima Divisione non si è disputata. L’arbitro designato non si è presentato al campo di San Floriano e pertanto la gara è stata spostata a data da destinarsi.
È ancora una volta l’esempio di come siano fondamentali anche i giudici di gara nello sport, senza i quali non esisterebbero gare e partite.

La nostra Silvia Lavarini ha finito l’avventura su Rai Uno

È stata una delle centraliniste di Portobello, la storica trasmissione condotta quest’anno da Antonella Clerici su Rai Uno.
Silvia Lavarini, classe 1997, di Fosse, è stata per tanti anni giocatrice della nostra società prima di essere risucchiata dal mondo dello spettacolo: Miss Veneto, terza a Miss Italia, oggi sulla Rai. Ma ha mantenuto sempre la sua passione per il basket!
Una bella soddisfazione e i più sentiti complimenti da parte di tutta l’Ubik Pallacanestro per questo successo!

Riunione tecnica e cena per gli allenatori

Ieri sera alcuni allenatori di Ubik Pallacanestro, insieme alla direzione tecnica della società, si sono incontrati per una riunione tecnica e una cena prenatalizia alla Pizzeria Valle dei Mulini, nostro sponsor.
La costruzione di un progetto passa anche da questi dettagli.

U16m: Pgs sta per Più Grande Sconfitta

Una partita da dimenticare per l’Ugolini Petroli Ubik U16 maschile. Di fatto i ragazzi dei coach Francesca Frapporti e Siro Comencini non siamo mai entrati in campo contro Pgs Santa Croce, una squadra di ottimo livello sia fisico che tecnico.
Nulla da dire sul risultato, derivato da un calo mentale progressivo durante tutto l’arco dell’incontro.
“Abbiamo avuto timore dal primo minuto – spiega coach Comencini – abbiamo preso tiri derivati da azioni singole e mai di squadra, sbagliandoli nella maggior parte
dei casi. Pgs è evidentemente un’ottima squadra, ma non abbiamo scuse, non esiste “mollare” la partita perché ritenuta troppo difficile da giocare, fa parte della crescita che tassativamente questa squadra deve fare. Abbiamo evidenziato problemi nella circolazione della palla, su una difesa organizzata ma non imbattibile.
Personalmente sono molto deluso dalla mancata voglia di combattere dimostrata dai ragazzi, è un aspetto che avevano ben
messo in luce sabato scorso, annullandolo oggi completamente.
Lavoreremo come sempre e proveremo a tirare fuori i lati positivi da questa lezione, cercando di migliorare nella gestione del pallone
quando le cose si mettono male. Mi aspetto tanto di più di cosi, abbiamo tutti i mezzi per fare sicuramente meglio, basta volerlo”
Non c’è nessun migliore in campo dei nostri dopo una debacle del genere. Conclude il coach: “Non mi sento di individuare alcun giocatore meritevole più di altri, su questa sconfitta vedo una fetta di responsabilità di ognuno.
Da oggi si lavora sodo per ristabilire equilibrio e senso di appartenenza, avanti Ubik!”.

PGS SANTA CROCE – UBIK PALLACANESTRO 88-24

PARZIALI: 20-5; 22-7; 27-5; 19-7;

U13m: Buster espugna S.Floriano

Il solito limite d’età e di fisico stavolta non è un alibi pesante nella sfida tra Ugolini Petroli Ubik U13 e Buster Castel d’Azzano.
Gli ospiti infatti vincono a San Floriano, ma non stravincono e hanno la meglio sui ragazzi di coach Belfi e Viviani solo nell’ultimo periodo, dopo tre quarti sostanzialmente equilibrati.
“Abbiamo sicuramente giocato bene a sprazzi – commenta coach Stefania Belfi – facendo anche qualche contropiede, ma soffriamo ai rimbalzi e negli uno contro uno, perché spesso ci troviamo di fronte avversari più grossi. E lo stesso problema è in difesa. L’unica cosa che posso recriminare ai ragazzi è qualche canestro di troppo sbagliato da sotto e momenti rinunciatari in difesa”.
Sfide così servono per arrivare preparati alle partite contro i pari età e i miglioramenti della squadra si stanno notando. I primi tre quarti con Buster ne sono l’esempio.

UBIK PALLACANESTRO – BUSTER CASTEL D’AZZANO 36-55

PARZIALI: 5-9; 9-12; 16-11; 6-23;

U18m: male contro l’Illasi

Giocato male. Tiro da fuori inesistente e sempre in affanno. I ragazzi dei coach Fracchetti e Markovic sono apparsi senza fame nella sfida casalinga contro il Val d’Illasi. “Sempre con decisioni sbagliate anche nelle situazioni all’apparenza più scontate”, dice coach Riccardo Fracchetti arrabbiato. “In questo campionato di 2001 ci penalizza l’età, avendo molti 2003 in squadra”. Probabilmente, proprio per questo motivo il mordente e l’agonismo dovrebbero essere le caratteristiche principali di una squadra inferiore in età e fisico, ed invece contro l’Illasi sono mancati anche quelli.
Continua Fracchetti: “Io mi metto devanti a tutti gli errori e mi assumo tutte le colpe. Abbiamo fatto una settimana sbagliata a livello lavorativo in allenamento ed i ragazzi avevano sempre la testa da tutt’altra parte. E in partita si paga. Cosa ci consola? Sapere che non siamo quelli visti contro Illasi e infatti ci prepareremo al meglio per migliorare in allenamento e lavoreremo sodo per dimezzare il gap che ci separa dai nostri rivali: migliorare il tiro da fuori, il tiro libero (disastroso), le gambe in difesa e i rimbalzi. Forza Ubik!”.

 

Risultati

Squadra1234TEsito
Ubik Pallacanestro714181150Loss
New Team Illasi Under 18 Maschile2022211376Win

New Team Illasi Under 18 Maschile

PTS
76

Esordienti 2007: si esulta per la prima vittoria

Gran bella partita a Colognola i Colli per i nostri 2007. Di fronte una squadra con un 2005 e un 2008 e tanti 2006-07, ma la differenza d’età non si è mai sentita.
Dopo un primo quarto finito 6-4 per i padroni di casa, sembrava la classica partita stregata, con la palla che non aveva voglia di entrare a canestro. Ma nel secondo quarto finalmente i ragazzi di coach Ugolini e Zorzi hanno iniziato a girare alla grande in difesa, andando in contropiede 1-2-3-10 volte: alla fine la palla è entrata e ha continuato entrare.
Ugolini Petroli Ubik 2007 ha sbancato così Colognola e ha ottenuto la prima, meritata vittoria stagionale. Primo frutto del lavoro minuzioso in palestra di allenatori e direzione tecnica di Ubik Pallacanestro.
Commenta così coach Mattia Ugolini a fine gara: “Bellissima partita da parte di tutti. Alla sirena conclusiva un grande boato da parte dei ragazzi e dei genitori sugli spalti ha fatto capire ancora di più quanto ci tenevamo a questo primo successo. Siamo pronti per la seconda fase”.

Da sottolineare la massiccia e indispensabile presenza di famiglie anche a Colognola, famiglie che poi sono andate tutte a mangiare la pizza insieme. Tra loro anche uno degli sponsor della società, Carni Lanza, sempre presente alle partite, felicissimo per questo gruppo affiatato e molto carico!
Dopo questa prima parte di torneo, ora inizierà la seconda fase con nuove partite e nuovi avversari, grazie ai quali ci si può migliorare ogni giorno.

COLOGNOLA – UBIK PALLACANESTRO 33-42

PARZIALI: 6-4; 3-18; 7-14; 17-6;

Esordienti 2008: ecco la prima vittoria stagionale

Dopo tanto bel basket, un gioco da applausi e una crescita costante nel gruppo e nei singoli, arriva anche la prima vittoria stagionale per i lupacchiotti del 2008 di coach Frapporti e Marognolli.
Lugagnano è squadra composta da 2007 e 2008, ma i nostri fin da subito dimostrano le loro abilità e quanto di buono costruito quest’anno in allenamento. Ottima difesa, anche sugli aiuti, un po’ più di precisione al tiro e qualche palla persa in meno. Ugolini Petroli Ubik spicca il volo a Lugagnano ed è una vittoria che dà morale e ancora più consapevolezza a questo fantastico gruppo.

 

LUGAGNANO – UBIK PALLACANESTRO 22-48

PARZIALI: 5-12; 6-18; 7-5; 4-13;