1D: miracolo di Natale sfiorato a Legnago

Ugolini Petroli Ubik Valpolicella affronta la capolista Legnago, in una trasferta lunghissima ed impegnativa, perché Legnago non ha mai perso quest’anno.
Pronti… Via! 9-0 per Legnago. I ragazzi di coach Ugolini subiscono tanto il parquet molto scivoloso, ma ovviamente non deve essere la scusa della partita! Iniziano ad alzare l’aggressività in difesa, iniziano a giocare per i lunghi, e si rifanno sotto. Secondo quarto un semi disastro, come conferma il coach: “Il secondo periodo è inspiegabile. Abbiamo smesso di fare tagliafuori a rimbalzo, siamo stati frettolosi in attacco, abbiamo perso lucidità e siamo andati -10”. Terzo quarto i lupi di Ubik sono però ritornati sul registro giusto, mangiando qualche punto alla capolista e facendole capire che affrontare Ubik non è una passeggiata. Nell’ultimo periodo Legnago tocca il massimo vantaggio (+15) ed è qui che i ragazzi di Mattia Ugolini provano la “magia”. Da -15 addirittura a -6, con quella sana follia che mette paura ai padroni di casa. “Però poi – conclude il coach – la stanchezza e un po’ le gambe che tremano si sono fatte sentire. Un paio di passaggi e tiri frettolosi, ci hanno portato dell’ultimo minuto a ricorrere al fallo sistematico per bloccare il cronometro. E Legnago che è uno squadrone non ha sbagliato: il loro 4 su 4 ai liberi nel finale ci ha spezzato le gambe. Nota positiva è il fatto di aver tenuto a punteggio molto basso (61 alla fine) una squadra forte, che giocava in casa con un tiro ben costruito per gli esterni. Sono contento per gli sprazzi di grande concentrazione e cattiveria. Una buona partita, arbitrata benissimo ed un buon fine di girone di andata”.
In realtà l’andata non si è ancora chiusa perché manca il recupero con Grezzana. Ma nel frattempo i ragazzi della prima squadra di Ugolini Petroli Ubik possono godersi le vacanze.

Risultati

Squadra1234TEsito
Legnago Basket1318151561Win
Valpolicella Basket129141550Loss